Take 3 – Diy e couture – Pattern Magic – Bamboo shoot (takemoto design)

davanti

[ta-ta-da-daaaaa, ta-da-da-da-daaaa, ta-da-da-da-daaaa, ta-da-da-daa...]

Anno stellare millemila, la mia sfida con Pattern Magic continua…

***

Questo è uno di quei modelli che, ad un certo punto, ti vien voglia di abbandonare a favore di un bel vestitino dritto, magari di maglina, che si cuce in un’ora.

Ma no, mi sono incaponita: ce la posso fare!!

E, nonostante il poco tempo (cucire il settimana è sempre un delirio: lavoro, palestra, spesa, amici, concerti [hey, stasera Le Capre a Sonagli @ Magnolia!]) qualche avanzamento nello stato dei lavori, c’è.

In primis, ora il modello è perfettamente vestibile: viste le precedenti esperienze con Pattern Magic e i consigli delle altre coraggiose che si sono confrontate con questo design, non ho utilizzato il Top-Block giapponese (che, per noi europee, è generalmente troppo stretto in vita e sul giro manica, viste le diverse proporzioni anatomiche) ma un classico basic-block all’europea.

Nonostante ciò, non avendo disegnato prima una casacca per mia madre, ho dovuto lavorare un pò sulla figura.

retro

Bamboo shoot visto dall’interno

Ora, dopo aver risolto i classici “problemini” per rendere fitted il capo, aver disegnato e assemblato con successo il “Bamboo Shoot”, non mi resta che armarmi di santa pazienza e assicurare tutte le pieghe a mano, con punti invisibili, sia sul davanti che sul retro.

Per evitare di sottoporre i punti a più stress di quanto ne possano reggere, probabilmente inserirò due cerniere, una per ogni fianco: in questo modo, indossare il top sarà più facile e la cucitura fatta a mano non rischierà di saltare…

Ho deciso di finire il collo con uno sbieco, fare delle maniche corte leggermente arricciate e finire il tutto con una fascia abbastanza alta (il modello arriva solo al punto vita ).

We’ll see… ;DDD

2 pensieri su “Take 3 – Diy e couture – Pattern Magic – Bamboo shoot (takemoto design)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>