CREAZIONI - donna

Come una bella giornata in campagna – il vestito azzurro in lino

Arriverà l’estate, i fiori si apriranno, torneranno le foto scandalosamente sovraesposte.

😁

Okay, non sono una buona fotografa e non sono nemmeno troppo brava con i cartamodelli delle riviste.

Insomma, per qualche ragione oscura, tutte le volte che cerco di fare qualcosa con un cartamodello già pronto mi ritrovo a cavallo fra due taglie…

Tipo questo abitino. E’ bello, eh.

Però mi sta un po’ grandino, mannaggia.

 

Scusa, mi fa il culone?

SEO, non ti temo, quindi metto i titoli che preferisco.

Perché, dai raga, ce lo possiamo dire: quando provi un vestito, la prima cosa che guardi è se ti fa il culone e/o se segna la pancetta.

Questo un pochino il culone me lo fa, proprio perché una taglia in meno non avrebbe guastato.

Ed ecco che, per l’ennesima volta, capisco l’importanza di fare una teletta di prova, soprattutto con i cartamodelli delle riviste. Adesso che l’ho capito, me lo posso dimenticare di nuovo.

Comunque i miei capelli non sono così rossi davvero: mi sono sparata una serie di hennè neri che li hanno scuriti un sacco. Adesso sono castana scura… ma durerà per poco. La bellezza dell’hennè è proprio che se ne va con i lavaggi, quindi nessun cambiamento dura troppo.

 

Il pezzo del giorno

Che ALBORI si avvicina l’ho già detto.

Insieme ad una sana dose di follia e di ansie, mi porta anche delle belle canzoni e tanta tanta voglia di concerti all’aperto.

Tra le band più giovani ma che mi piacciono un sacco di sono loro:

 

 

 

 

lascia un messaggio

Altre creazioni

10 gennaio 13

DIY headband/ fascia per capelli

il bello del fai da te!
25 ottobre 17

Un Burda vintage rivisitato

il kimono wax
14 settembre 15

Indie designer interviews

Le sarte che mi piacciono - FIONA