CREAZIONI - donna

Afro love – colore e rouches per un vestitino divertente!

Ciao, sono quella che non ama passare inosservata!

<di

via GIPHY

Già sono bassettina, sono piccoletta: lasciatemi almeno vestire con colori felici!

Comunque, la storia vera di questo vestito è… Che non è colpa mia! Avevo un appuntamento con un amico che è arrivato in ritardo, lasciandomi sola a Brescia per un’ora. Vicino a DUBAI TESSUTI.

Dai, cribbio.

C’era da saperlo che avrei preso della stoffa!

 

 

La fonte.

Il cartamodello viene da una rivista spagnola che ho comprato qualche mese fa a Siviglia.

So lo spagnolo? NO.

Vado un po’ ad intuito!

I modelli sono davvero bellissimi: seguo il loro Facebook e li vorrei fare tutti!

Nel numero che ho acquistato ci sono dei Trench davvero eleganti e alcuni abiti super raffinati. Ovviamente, io ho modificato una blusa per trarne questo vestitino… Che magari non è esattamente elegante ma di sicuro ha il suo perché!

 

La parte nerd-sartoriale

Non c’è molto da dire sulla costruzione di quest’abito.

Come ho anticipato, il cartamodello viene da quello di una blusa dritta, con spalla un po’ scesa, girocollo e apertura sul retro.

I volant sono a tutto tondo, quindi conferiscono una vestibilità molto ampia.

Per le mie proporzioni, è il classico vestito che devo portare con una cintura in vita, sennò sembro un Barbapapà.

Però mi piace molto e lo sto portando tanto: il contrasto tra l’arancio e il blu elettrico mi mette allegria!

 

Il pezzo del giorno

Un brano che sto consumando. Non sono mai stata una fan di Maria Antonietta ma mi piace cambiare idea!

 

 

Io non ho intenzione di deluderti
Ma questa è la mia faccia
La mia fiducia non intatta
Un vago senso di presenza eterna
E se non mi amerai
Avrai i tuoi pensieri
Anche io ho i miei
Non te li dico mai
Mentre con Dio io mi ci trovo bene
Perché almeno Lui ha ampissime vedute

Non assomiglio ad una linea di contorno
Quella la disegnano gli stronzi come te
Probabilmente sì, sarebbe molto facile
Esistere in una forma semplice
E vagamente buona
Probabilmente una

Comunque io non ho intenzione di deluderti
Ma questa è la mia festa
E tutto quello che mi resta
È un vago senso di presenza eterna

Non assomiglio ad una linea di contorno
Quella la disegnano gli stronzi come te
Probabilmente sì, sarebbe molto facile
Esistere in una forma semplice
E vagamente buona
Probabilmente una

Io non ho
Io non ho intenzione di deluderti
Io non ho intenzione di deluderti
Io non ho intenzione di deluderti
Io non ho intenzione di deluderti
(Esistere)
(Semplice)
(Buona)
(Una)

 

E se non vi bastasse il fatto che questa canzone è fantastica, ROAR IL DINOSAURO ne ha fatto questa illustrazione bellllllissima:

Quanto è strabellissima la nuova canzone di @mariaantoniettabambi ? Risposta (tanto) #mariaantonietta #deluderti #nondeludimai #roarildinosauro

Un post condiviso da roarildinosauro (@roar_il_dinosauro) in data:

 

lascia un messaggio

Altre creazioni

16 gennaio 13

FASHION DIY

Pattern Magic Dress… col buco!
11 dicembre 14

Vorrei con te da solo sempre viaggiare

scoprire quello che attorno c'è da scoprire...
31 agosto 15

Cucito facile

follia da ospedale parte 2: i pantaloncini