CREAZIONI - donna

costume da bagno cucito a mano – pattern “La Mia Boutique” & weekend alla spa

Come i migliori stilisti, anche io preparo le mie “collezioni” con 2 stagioni d’anticipo. Se primavera ho cucito il mio cappottino invernale ora, ai primi cenni della brutta stagione, mi trovo con una voglia matta di costumi da bagno!

Avendo pochissimo tempo (in questo periodo sto facendo “un po’ di straordinari”…  O_o), mi sono affidata ad un pattern già pronto. Strano ma vero!

Un mesetto fa, infatti, alla fiera “Creattiva“, mi ero imbattuta nello stand de LA MIA BOUTIQUE  e, memore delle recensioni di Anna dell’ottimo blog PAUNNET, avevo acquistato una copia della rivista. Visto che Fortuna audaces iuvat, il giornale conteneva ben 2 cartamodelli di costumi da bagno!

A casa avevo uno scampolino di lycra a fiori e…. ecco il risultato:

costume da bagno close up (1) costume da bagno close up (2) costume da bagno close up (3) costume da bagno close up (4)

Un modellino un po’ retrò che, però, è davvero carino!!

Nel corso del week end appena passato ho anche avuto l’occasione per sfoggiarlo! Io e B siamo stati alla SPA (per la verità, B mi ha fatto una sorpresona… graaazie millle!) e, complice il tempo insolitamente mite, le foto all’aperto non sono state una tortura!

costume da bagno rose (3) costume da bagno rose (2) costume da bagno rose (1)

 

Ok, le ciabattone di spugna non erano proprio della mia taglia ma… l’hotel ELISEO di Montegrotto (PD) è stata una bellissima parentesi: mi servivano un po’ di coccole!!

La partenza per le terme era stata preceduta da una cena alla “Villetta” di Palazzolo:

osteria della villetta - palazzolo

Gli antipasti – Locale di inizi 900 in stile Liberty vicino alla stazione di Palazzolo sull’Oglio (BS), L’OSTERIA DELLA VILLETTA vanta una notevole carta dei vini e un’attenzione speciale alle materie prime. Consigliato!

 

La serata a Montegrotto Terme, invece, dopo un’iniziale “Oddio ma qui c’è il vuoto!” si è rivelata piacevolissima alla scoperta del RETROGUSTO, un enoteca\cocktail bar molto carino. Anche qui, il focus è posto sulla qualità: abbiamo potuto degustare un Ripasso davvero buono, due cocktail preparati con attenzione nonché assaggiare degli Ovis Molis con frolla alla farina di castagne e dei baci di dama con uovo sodo!

retro gusto - montegrotto

Alexander e White Russian: after dinner classici e golosi!

Infine, il nostro week end di relax si è concluso con il concerto di THURSTON MOORE all’Alcatraz… semplicemente SORPRENDENTE!

Non amo il noise, quindi ho apprezzato maggiormente i pezzi più “rock” be senso classico del termine. In ogni caso, grande band, bei suoni, ottimi pezzi!

Due giorni praticamente perfetti! <3

 

lascia un messaggio

Altre creazioni

18 Ottobre 17

Indie Designer Interviews Le sarte che mi piacciono

Giorgia da "Småtsmåt"
07 Luglio 13

Il regalo di compleanno perfetto

un week-end in Liguria!
18 Febbraio 20

Sentirsi Polly Jean

di come una camicia bianca ti può salvare la settimana