accessori - CREAZIONI - donna - uomo

Cucito fai da te – borse di tessuto fatte a mano

 

 

Il mio amico Simone è il figlio perfetto.

 

Carino, premuroso, tenero, pacato… Quello che ogni mamma vorrebbe!

 

No, non è sempre stato così (è umano!): come un buon vino d’annata, è migliorato con gli anni ;DD

 

borsa mamma mone (8) borsa mamma mone (7)

Fatto sta che, per il compleanno di sua madre, mi ha commissionato una borsa molto “pensata”, da filosofo qual’è.

In primis, il verde: speranza, gioia, vita.

Vita ripresa anche dalle foglie, stampate sul tessuto (un jeans grigio).

borsa mamma mone (2)

 

borsa mamma mone (4) borsa mamma mone (3)

 

borsa mamma mone (1)

 

Ho ripreso il verde anche nella fodera, dotata di un largo tascone porta tutto.

Poi, i cuoricini che decorano i manici:

borsa mamma mone (10)borsa mamma mone (5)

Infine, il ricamo: una frase tratta da un canto mariano…

borsa mamma mone (6)

Nel complesso, un lavoro che mi ha soddisfatta!

°°°°°

Ed ora, il prosaico.

Ero in fase-borsa (di solito, per una donna significa “voglio comprare una nuova borsa”. Io, presa bene da quella per la mamma di Mone, volevo solo cucirne un’altra).

Comunque, mi seccava un sacco che Beppe andasse al lavoro con il pranzo nelle borsette di plastica della spesa. MADDDAIIII, che sciatteria!

Quindi, gli ho confezionato una borsetta porta pranzo (aka “schiscetta”) in tela di sacco:

borsa porta pranzo beppe (4) borsa porta pranzo beppe (3)

 

Le applicazioni vengono da un micro pezzo avanzato dalla borsa per la mamma di Mone: ho ritagliato qualche foglia da mettere qua e là… altrimenti, sapete che noia ‘sta schiscetta tutta piatta??

borsa porta pranzo beppe (5) borsa porta pranzo beppe (6) borsa porta pranzo beppe (2) borsa porta pranzo beppe (1)

 

 

lascia un messaggio

Altre creazioni

21 Marzo 16

Watson Bikini Bathsuit

come ti cucio un costume da bagno super (rifrangente)!
18 Maggio 15

Maglia con maniche arricciate

(Pattern Magic tribute)
03 Gennaio 17

Mio fratello ha una sorella fantastica

Cucire una giacca in lana per Alessandro.