CREAZIONI - donna

Dell’Estate, del Sangallo bianco, delle cose semplici.

Caro diario,

ciao, scusa, sono sparita.

 

Ma tu lo sai, sono un orso. No, meglio: sono un gatto.

Di quelli che abitano in campagna, che -se li accarezzi- ti soffiano stizziti e rischi pure di prenderti una graffiata.

 

Sono fatta su male? Probabilmente.

Bisogna solo imparare a lasciarmi un po’ nel mio: poi torno.

La costruzione

Raga: è un rettangolo con due elastici.

(Non sono stata molto creativa per questo mio grande ritorno sugli schermi, lo so. Lasciatemi nel mio ancora un po’, poi riprendo).

 

Dal 31 maggio ad oggi sono successe molte cose molto belle, alcune cose strane, alcune cose dolorose, alcune cose inaspettate.

Sono lenta a gestire i cambiamenti: sono sempre un po’ sospettosa, nel mio approccio alle novità.

 

 

Il libro del giorno

Il quesito di oggi è: ma L’ippocampo fa solo libri belli?

 

La risposta è “Porcavacca, sì”.
“Nel mare delle menzogne” di Léonie Bischoff è una graphic novel deliziosa sulla vita anticonformista e fuori dal tempo di Anais Nin.

Senza crogiolarsi nel sordido, il libro racconta i tormenti e gli amori di Anais: donna libera e libertina ma anche artista di una delicatezza e profondità davvero rari, eternamente in bilico tra quello che sentiva e quello che avrebbe dovuto essere.

 

Disegnata con delicati tratti di matita colorata, la storia della Nin diventa non solo un racconto di sensualità e passioni torbide: torna ad essere quel caleidoscopio multiforme e sfaccettato di sensazioni, di pensieri, di grandi dolori e grandi gioie che -probabilmente- è stata nella realtà.

Il pezzo del giorno

Try not to abuse your power
I know we didn’t choose to change
You might not wanna lose your power
But havin’ it’s so strange

How dare you?
And how could you?

lascia un messaggio

Altre creazioni

02 Novembre 15

Le epiche creazioni di una sarta bionica

il vestito dritto in pizzo
11 Luglio 13

#tuttisulpalco - Arezzo Wave e la sartoria rock and roll

tra t-shirt e sleepin-mask...
19 Ottobre 15

Indie designer interviews Le sarte che mi piacciono

NOVITA @ VeryPurplePerson