CREAZIONI - donna

Fra 8 minuti ho una riunione ma le cose che ho cucito sono più interessanti.

La riunione è diventata tra 7 minuti.

Che strana costruzione: è un francesismo? Bho.

 

La sintassi non è un’opinione. Non dovrebbe, almeno.

Ma mi diverte plasmarla come pongo displasico tra le dita (invero, sempre piuttosto freddine).

 

Sto divagando? Ovvio.

 

Il modello.

Camiciotto da un cartamodello MC CALLS di cui avevo già realizzato un paio di esemplari.

Niente di che: ho solo cambiato lo scollo in una V.

La stoffa era un taglio vintage un misto seta davvero bello, lavorato un po’ jacquard. Non ricordo chi me l’aveva regalato: credo Cecilia.

Comunque, che io sia nel mio periodo bianco, già si era detto. Dopo anni di colori e wax, credo di aver fatto il giro ed essere tornata al minimal.

Le foto fatte in casa sono davvero brutte ma -hey- sono in lockdown e lo rispetto in maniera molto rigida.

Il libro del giorno.

Ultimamente mi sto concentrando sulle graphic novel un po’ datate.

Sto recuperando delle chicche del passato che mi ero persa.

Tipo “La vita non è male, malgrado tutto” di Seth : il racconto, introspettivo e dettagliatissimo, di una piccola ossessione dell’autore.

Una manciata di disegni di un fumettista semisconosciuto, trovati su una rivista vecchia di vent’anni diventano per Seth il pretesto per un viaggio di ricerca che, prima ancora di essere bibliografica o biografica, è un’indagine del concetto stesso di fissazione, un’analisi -spesso non lusinghiera- della propria vita.

 

Il pezzo del giorno.

Due giorni fa ero senza robe da ascoltare e Gianni mi ha linkato Sakamoto e via: dentro nel tunnel.

lascia un messaggio

Altre creazioni

10 Gennaio 20

Come in un Caravaggio

tutto vestiti di seta a fiori e ombre importanti
30 Dicembre 12

DIY dress

l'ultimo dell'anno si avvicina/ parte 1
07 Febbraio 18

36 ore a...

Saragozza