CREAZIONI - donna

Io non sono pigra: io ottimizzo. Una Jolanda a maniche corte.

Quando trovi un modello che ti piace e hai il pattern già pronto, trasferito su carta velina, sdifettato, testato… che fai? Io lo replico AD LIBITUM.

E fu così che mi ritrovai a cucire la mia TERZA Blusa Jolanda!

 

 

I precedenti.

La prima fu in un bellissimo crepe a fiori, la seconda in cotone wax.

Quest’ultima è in wax e pizzo… uno dei miei soliti abbinamenti matti, lo so.

Tra l’altro ATELIER VICOLO NR.6 ha rinnovato il blog e ora ha anche dei tessuti bellissimi. Insomma, ecco, sbav.

A me era stato regalato anche il cartamodello di Eloisa che, stupidamente, non ho ancora provato… Devo rimediare!

 

Repetita.

L’ho già detto: Jolanda è una bella blusetta, girly quanto basta, veloce da cucire per togliersi lo sfizio di indossare qualcosa di nuovo.

La versione base è proposta senza maniche, come top estivo ma… Io sono una fan della manica lunga fino a metà luglio, tipo.

Le maniche da aggiungere le disegno io di volta in volta e sono sempre un po’ diverse: punto su robe basic visto che, in generale, scelgo tessuti colorati.

Devo essere sincera nel dire che sicuramente mi piace ancora di più perché è un cartamodello italiano, disegnato da una giovane donna che ha saputo reinventarsi come imprenditrice e artigiana. Insomma, quelle robe che CIPIACCIONO.

 

Il pezzo del giorno.

Secondo me, lei con una Jolanda starebbe benissimo.

 

 

 

 

lascia un messaggio

Altre creazioni

12 Luglio 17

Cucito-attack!

I pantaloncini waxprint che ti cambiano la giornata.
19 Gennaio 17

E se poi te ne penti?

Cronaca di una blusa in pizzo fatta a mano (che avrei voluto tenermi io).
11 Gennaio 14

How to... use shirring

come utilizzare l'elastico per arricciare