CREAZIONI - donna

L’insostenibile dabbenaggine della giacca a quadretti (e il fatto che mi piaccia comunque)

Qualcuno mi sa spiegare perchè ho una riga di pennarello rosso sopra il ginocchio, in queste foto?

Bah. Credo ci sia la mia faccia, sul dizionario illustrato, vicino al lemma di Goffaggine.

 

Ma quanto è perbene la giacca Tartan?

E anche un po’ chissenefrega, visto che comunque mi piace.

Il bello dell’avere passato i 20 (ma anche i 30), almeno per me, sta nell’aver accettato che sono una persona estremamente incoerente.

Passo in maniera disinvolta dall’etnico al tartan, dal preppy al’abito da gala, dal wanna-be-cheerleader alla donna in carriera.

Come si configura la mise qui sopra, non chiedetemelo. Mi rimetto al giudizio della fashion police!

Il modello

Il cartamodello viene dalla mia rivista preferita del periodo: CARTAMODELLI MAGAZINE, la versione italiana della spagnola PATRONES.

Pubblicato da Cartamodelli Magazine su Martedì 30 ottobre 2018

La giacca è la numero 20: facile da confezionare, ben spiegata, foderata. Un classico blazer invernale!

La stoffa con cui l’ho confezionata è una lata italiana in un tartan molto classico. L’ho già sfruttata molto, anche se… ecco: forse i quadrettoni non sono proprio il mio stile.

Se solo esistesse della lana waxprint! 🤣🤣🤣

 

Il pezzo del giorno

ci sono viaggi da pianificare, da improvvisare

Perché ho voglia di partire.

 

lascia un messaggio

Altre creazioni

21 Marzo 18

Hai detto toppe?

Una felpina supahcute!
17 Agosto 13

Return from the blue lagoon

de tempore feriarum in Picentibus
19 Ottobre 15

Indie designer interviews Le sarte che mi piacciono

NOVITA @ VeryPurplePerson